Attenzione! E' possibile che si verifichino problemi per la visulizzazione di questa pagina web con il browser in uso. Per un miglior utilizzo si consiglia di aggiornare il browser.
 

Corsi interaziendali

Gianos®: la nuova edizione della procedura

La IV Direttiva antiriciclaggio e lo schema di decreto legislativo che la recepisce, modificano gli obblighi, gli adempimenti, le procedure, i presidi, con un importante impatto sull’organizzazione aziendale poiché, l’approccio olistico al rischio richiede la valutazione di un maggior numero di dati e informazioni. La soluzione GIANOS® in seguito ad un’ampia revisione e progettazione risulta coerente con i principi e le nuove prescrizioni. L’intero impianto, nel rafforzare la propria validità ed efficacia viene ampliato con nuove funzioni realizzate per aumentare il grado di capacità dei presidi sui nuovi adempimenti. La completa e approfondita conoscenza dei moduli, delle funzioni, delle opzioni, delle potenzialità dell’applicativo costituiscono, contemporaneamente, sia un forte ausilio alla prevenzione dei rischi, sia un contributo efficace all’impianto generale di prevenzione.

ABIFormazione e OASI hanno messo a punto un corso di tre giornate per facilitare gli intermediari nell’utilizzo di GIANOS® in tutte le sue potenzialità.


Obiettivi

Acquisire le conoscenze per il corretto utilizzo di tutte le funzionalità dell’applicativo GIANOS® ponendo particolare attenzione all’uso sinergico dei singoli componenti applicativi.


Destinatari

Responsabili e specialisti delle aree Antiriciclaggio, Compliance, Organizzazione, Revisione Interna.


Programma didattico

Argomenti principali

  • GIANOS® 3D
  • Adeguata verifica della clientela
  • La gestione del profilo di rischio
  • La segnalazione delle operazioni sospette
  • I nuovi moduli di GIANOS® 3D – cenni
  • La soluzione GIANOS® 4D
  • GIANOS® AML Analyzer  

Giorno 1

GIANOS® 3D

  • Sistemi per l’antiriciclaggio
  • Introduzione, generalità e fondamenti

Adeguata verifica della clientela

  • Uso completo del modulo “Know Your Customer”, introduzione e approfondimenti
  • Utilizzo del questionario a supporto dell’adeguata verifica
  • Gestione dell’adeguata verifica in relazione alle tipologie di liste
  • Gestione del Work Flow autorizzativo all’apertura del rapporto nei casi di alto rischio

La gestione del profilo di rischio

  • Uso completo del modulo “Profili di rischio”, introduzione e approfondimenti
  • Funzioni dell’applicativo in relazione al concetto di rischio di riciclaggio
  • Gestione dell’adeguata verifica ordinaria e rafforzata
  • Monitoraggio continuo e gestione delle variazioni all’adeguata verifica
  • Profilatura immediata del cliente
  • Taratura e personalizzazione del calcolo del rischio di riciclaggio
  • Profilatura di gruppo e gestione delle variazioni delle classi di rischio
  • Casi pratici

Giorno 2

GIANOS® 3D

La segnalazione delle operazioni sospette

  • Uso completo del modulo “Valutazione inattesi”, introduzione e approfondimenti
  • Modalità di creazione e funzionamento delle regole per la generazione degli inattesi
  • Criteri per la miglior valutazione delle c.d. “pratiche di soggetti e operazioni inattese”
  • Gestione delle pratiche e delle operazioni extra- GIANOS® e delle eccezioni
  • Approfondimento dei criteri per la migliore valutazione delle c.d. “pratiche di soggetti e operazioni inattese”, delle operazioni extra GIANOS® 3D e della gestione delle eccezioni
  • Casi pratici

I nuovi moduli di GIANOS® 3D – cenni

  • Il Modulo CFT
  • Il Modulo Finanza

La soluzione GIANOS® 4D

  • Le principali novità

Giorno 3

GIANOS® AML Analyzer  

  • Il funzionamento del modulo
  • Controlli di II livello
  • Generazione dei report per gli organi interni
  • Analisi e gestione degli indicatori
  • Il modello di autovalutazione