Attenzione! E' possibile che si verifichino problemi per la visulizzazione di questa pagina web con il browser in uso. Per un miglior utilizzo si consiglia di aggiornare il browser.
 

Corsi interaziendali

Il credito documentario

Indicazioni giuridiche, tecniche e operative delle diverse forme di credito documentario e analisi della posizione di rischio tecnico e finanziario delle banche coinvolte nelle transazione commerciale con l’estero.


Obiettivi

  • Identificare le caratteristiche generali del credito documentario nella compra-vendita internazionale
  • Individuare le caratteristiche  tecniche del credito documentario all’importazione
  • Definire le caratteristiche tecniche del credito documentario all’esportazione
  • Analizzare i principali articoli delle Norme internazionali in materia

Destinatari

Responsabili e specialisti servizio estero, legale, ufficio fidi, gestori di portafoglio corporate.


Programma didattico

Argomenti principali

  • Il credito documentario nella compravendita internazionale
  • Il credito documentario all’importazione
  • Il credito documentario all’esportazione

Programma dettagliato

Il credito documentario nella compravendita internazionale

  • Definizione, caratteristiche e inquadramento giuridico a livello nazionale e internazionale: autonomia, astrattezza e formalismo del credito documentario
  • Norme ed Usi Uniformi (NUU) relative ai crediti documentari: la pubbl. 600 della ICC
  • Struttura, sviluppo e articolazione
  • Parti che intervengono: ordinante, beneficiario, banca emittente, avvisante, designata, confermante
  • Forma: irrevocabile non confermato, confermato, Silent confirmation e Star del credere
  • Emissione, designazione, notifica, modifica
  • Utilizzo del credito documentario: data, luogo e modalità (per pagamento, per accettazione, per negoziazione)
  • Esame dei documenti da parte delle banche e irregolarità più frequenti
  • Presentazione conforme dei documenti come unico criterio per onorare il credito
  • Accettazione dei documenti, rifiuto, accettazione con riserva e regolamento del credito
  • Prassi bancaria internazionale e criteri uniformi per l’esame dei documenti (PBIU) la pubbl. 745 della ICC
  • Tipologie di crediti documentari: trasferibile, rotativo, back to back

Il credito documentario all’importazione

  • Responsabilità della banca emittente
  • Valutazione del rischio tecnico e del rischio cliente/ordinante
  • Richiesta di emissione di un credito documentario e istruttoria da parte della banca
  • Emissione del credito senza conferma, con conferma, in forma non operativa, responsabilità dalla banca emittente e impegno nei confronti del beneficiario
  • Impegno nei confronti del beneficiario estero
  • Emissione di un credito import in forma non operativa
  • Esame dei documenti e costi del credito all’importazione
  • Esame di un caso di credito import
  • Provvedimenti di urgenza e blocco del pagamento (ex art. 700 c.p.c.)

Il credito documentario all’esportazione

  • Ricevimento di un credito export e notifica alla clientela
  • Designazione e conferma del credito: differenze
  • Condizioni per confermare un credito all’esportazione
  • Impegno nei confronti del beneficiario con la conferma del credito export
  • Responsabilità della banca avvisante e rischio tecnico per la banca confermante
  • Presentazione dei documenti ad utilizzo di un credito export
  • Esame dei documenti da parte della banca designata e confermante
  • Documenti di trasporto, assicurativi, fattura ed Incoterms
  • Documenti conformi e documenti non conformi
  • Eccezioni opponibili da parte della banca: riserve esterne e riserve interne
  • Posizione della banca rispetto alle irregolarità più frequenti
  • Invio dei documenti su base d’incasso o su base di approvazione
  • Spese e commissioni nei crediti export
  • Esame di un caso di credito export
  • Credito documentario come strumento di pagamento e di finanziamento delle esportazioni
  • Credito documentario quale prodotto bancario fidelizzante, redditizio e selezionatore di clientela