Attenzione! E' possibile che si verifichino problemi per la visulizzazione di questa pagina web con il browser in uso. Per un miglior utilizzo si consiglia di aggiornare il browser.
 

Corsi interaziendali

Incassi e crediti documentari

Indicazioni giuridiche, tecniche e operative delle diverse forme di credito documentario e analisi della posizione di rischio tecnico e finanziario delle banche coinvolte nelle transazione commerciale con l’estero.


Obiettivi

  • Identificare le caratteristiche generali del credito documentario nella compra-vendita internazionale
  • Individuare le caratteristiche  tecniche del credito documentario all’importazione
  • Definire le caratteristiche tecniche del credito documentario all’esportazione
  • Analizzare i principali articoli delle Norme internazionali in materia

Destinatari

Responsabili e specialisti servizio estero, legale, ufficio fidi, gestori di portafoglio corporate.


Programma didattico

Argomenti principali

  • Il credito documentario nella compravendita internazionale
  • Il credito documentario all’importazione
  • Il credito documentario all’esportazione

Programma dettagliato

Il credito documentario nella compravendita internazionale

  • Definizione, caratteristiche e inquadramento giuridico a livello nazionale e internazionale: autonomia, astrattezza e formalismo del credito documentario
  • Norme ed Usi Uniformi (NUU) relative ai crediti documentari: la pubbl. 600 della ICC
  • Struttura, sviluppo e articolazione
  • Parti che intervengono: ordinante, beneficiario, banca emittente, avvisante, designata, confermante
  • Forma: irrevocabile non confermato, confermato, Silent confirmation e Star del credere
  • Emissione, designazione, notifica, modifica
  • Utilizzo del credito documentario: data, luogo e modalità (per pagamento, per accettazione, per negoziazione)
  • Esame dei documenti da parte delle banche e irregolarità più frequenti
  • Presentazione conforme dei documenti come unico criterio per onorare il credito
  • Accettazione dei documenti, rifiuto, accettazione con riserva e regolamento del credito
  • Prassi bancaria internazionale e criteri uniformi per l’esame dei documenti (PBIU) la pubbl. 745 della ICC
  • Tipologie di crediti documentari: trasferibile, rotativo, back to back

Il credito documentario all’importazione

  • Responsabilità della banca emittente
  • Valutazione del rischio tecnico e del rischio cliente/ordinante
  • Richiesta di emissione di un credito documentario e istruttoria da parte della banca
  • Emissione del credito senza conferma, con conferma, in forma non operativa, responsabilità dalla banca emittente e impegno nei confronti del beneficiario
  • Impegno nei confronti del beneficiario estero
  • Emissione di un credito import in forma non operativa
  • Esame dei documenti e costi del credito all’importazione
  • Esame di un caso di credito import
  • Provvedimenti di urgenza e blocco del pagamento (ex art. 700 c.p.c.)

Il credito documentario all’esportazione

  • Ricevimento di un credito export e notifica alla clientela
  • Designazione e conferma del credito: differenze
  • Condizioni per confermare un credito all’esportazione
  • Impegno nei confronti del beneficiario con la conferma del credito export
  • Responsabilità della banca avvisante e rischio tecnico per la banca confermante
  • Presentazione dei documenti ad utilizzo di un credito export
  • Esame dei documenti da parte della banca designata e confermante
  • Documenti di trasporto, assicurativi, fattura ed Incoterms
  • Documenti conformi e documenti non conformi
  • Eccezioni opponibili da parte della banca: riserve esterne e riserve interne
  • Posizione della banca rispetto alle irregolarità più frequenti
  • Invio dei documenti su base d’incasso o su base di approvazione
  • Spese e commissioni nei crediti export
  • Esame di un caso di credito export
  • Credito documentario come strumento di pagamento e di finanziamento delle esportazioni
  • Credito documentario quale prodotto bancario fidelizzante, redditizio e selezionatore di clientela