Attenzione! E' possibile che si verifichino problemi per la visulizzazione di questa pagina web con il browser in uso. Per un miglior utilizzo si consiglia di aggiornare il browser.
 

Corsi interaziendali

Il nuovo principio IFRS9: impatti sul controllo di gestione

New
25 Settembre 2017 Durata: 1 giorno

Il corso intende analizzare gli impatti dell’introduzione del nuovo principio IFRS 9 sul processo di pianificazione e controllo. Come evidente, la conseguenza più immediata dell’IFRS 9 è l’incremento delle rettifiche di valore su crediti e la maggior complessità del processo di provisioning. Nella prospettiva degli addetti al COGE particolare importanza assume l’impatto sugli indicatori di Performance Measurement anche nella prospettiva di raccordo con ICAAP e RAF.


Obiettivi

  • Identificare le principali novità introdotte dal nuovo standard contabile
  • Analizzare gli impatti sul processo di pianificazione e controllo
  • Analizzare le implicazioni di termini di ICAAP  e RAF
  • Valutare gli impatto sugli indicatori di Performance Measurement
  • Esaminare gli impatti  sul sistema dei tassi interni di trasferimento.

Destinatari

Specialisti delle aree pianificazione e controllo, risk management, compliance, internal audit.


Programma didattico

Giorno 1

IFRS 9: le principali novità introdotte dal nuovo standard contabile

  • Classificazione e  valutazione degli strumenti finanziari
  • Le nuove modalità di impairment degli strumenti finanziari
  • L’impatto sul processo di provisioning del portafoglio crediti
  • L’approccio forward looking e la generazione di scenari

IFRS 9: gli impatti sui processi di governo

  • L’impatto sul processo di pianificazione strategica e budgeting.
  • Le Implicazioni di termini di ICAAP  e RAF
  • L’impatto sugli indicatori di Performance Measurement . I nuovi KPI coerenti con la nuova definizione di expected credit loss.
  • I modelli di pricing risk adjusted: possibili impatti sul sistema dei tassi interni di trasferimento.