Attenzione! E' possibile che si verifichino problemi per la visulizzazione di questa pagina web con il browser in uso. Per un miglior utilizzo si consiglia di aggiornare il browser.
 

Corsi professionalizzanti

Percorso professionalizzante per il controllo di gestione | Mod. 2 - Il Value Based Management: monitoraggio della creazione di valore

17/19 Luglio 2017 Durata: 3 giorni

Il consapevole governo della banca, anche in prospettiva RAF, non può prescindere dal puntuale apprezzamento del rapporto integrato tra redditività, rischio e patrimonio assorbito dalle combinazioni produttive.

Obiettivo del corso è presentare gli strumenti operativi necessari ad implementare compiutamente un sistema di Value Based Management sia sotto il profilo delle metriche del valore che delle implicazioni organizzative e commerciali.

Il corso si rivolge quindi non solo agli addetti all’area pianificazione e controllo ma a tutti gli attori anche periferici che intendono maturare la piena consapevolezza delle potenzialità degli strumenti di governo.

Il corso è fruibile sia singolarmente che congiuntamente al corso “Strumenti operativi per il controllo di gestione in banca”.


Obiettivi

  • Identificare gli elementi per analizzare il trade-off rischio/rendimento nel contesto normativo RAF
  • Individuare strumenti e logiche VBM con riferimento alle diverse aree gestionali della banca

Destinatari

Neoresponsabili e specialisti dell'area pianificazione e controllo di gestione


Programma didattico

Argomenti principali

  • Il quadro di riferimento e le metriche VBM
  • I profili tecnico finanziari. La determinazione della redditività
  • I profili tecnico finanziari. La quantificazione dei profili di rischiosità
  • Profili gestionali ed organizzativi del processo VBM

Giorno 1

Il quadro di riferimento e le metriche VBM

  • ·  Il contesto RAF ed il trade off rischio-rendimento in banca
  • ·  La metrica del VBM. Misure di performance aggiustate per il rischio (EVA™; RAROC; RORAC RARORAC)
  • ·  La metrica del VBM. Logiche di allocazione del capitale
  • ·  La metrica del VBM. La determinazione del Costo del capitale

Giorno 2

I profili tecnico finanziari. La determinazione della redditività

  • Misure di redditività contabili ed economiche
  • Contabilità tradizionale e fair value accounting

I profili tecnico finanziari. La quantificazione dei profili di rischiosità

  • Il rischio dell’attività creditizia
  • Il rischio dell’area finanza
  • Il rischio dell’area gestione del risparmio
  • La misura del Capitale a Rischio (CaR)

Giorno 3

Profili gestionali ed organizzativi del processo VBM

  • Processi e metriche VBM
  • Una applicazione per Business Unit
  • Basilea III e logiche VBM