Attenzione! E' possibile che si verifichino problemi per la visulizzazione di questa pagina web con il browser in uso. Per un miglior utilizzo si consiglia di aggiornare il browser.
 

Corsi interaziendali

La formazione dei Responsabili e degli Addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

New

Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie coerentemente alle disposizioni in materia derivanti dal d.lgs. 81/2008 e successive integrazioni, anche con riferimento alle indicazioni emerse negli anni dalla Conferenza permanente Stato-Regioni (l’ultima del 7/2016). ABIFormazione, dopo il superamento dei previsti test di valutazione, rilascia una certificazione finale.


Obiettivi

  • Applicare il complesso delle normative vigenti nella gestione del sistema organizzativo della safety aziendale e impostare e realizzare i processi di diagnosi e di intervento per l’abbattimento dei rischi aziendali
  • (Per i RSPP) Identificare le problematiche organizzative, gestionali e relazionali inerenti ai processi di comunicazione aziendale con tutte le figure previste dal Testo Unico s.m.i.

Destinatari

Responsabili e Addetti del Servizio Prevenzione e Protezione.


Prerequisiti

Nomina aziendale come RSPP o ASPP.


Programma didattico

Argomenti principali

  • L’approccio alla prevenzione attraverso il d. lgs. 81/2008 per un percorso di miglioramento della salute dei lavoratori
  • Il sistema legislativo: normative di riferimento
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il d. lgs. 81/2008: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali
  • Il sistema pubblico della prevenzione
  • I criteri e gli strumenti per l'individuazione dei rischi
  • Documento di valutazione dei rischi
  • La classificazione dei rischi in relazione alla normativa
  • Rischio incendio ed esplosione
  • La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla normativa di salute e sicurezza (I)
  • La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla normativa di igiene del lavoro (II)
  • Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio
  • Tipologia di rischio per il macro-settore bancario (Ateco 9)
  • Organizzazione e sistemi di gestione
  • Il sistema delle relazioni e della comunicazione
  • Rischi di natura psicosociale
  • Rischi di natura ergonomica
  • Ruolo dell'informazione e della formazione

Modulo A

Modulo A (28 ore)

UD “A1“ 8 ore

  • L'approccio alla prevenzione nel D.Lgs. 81/08
  • Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento
  • Il sistema istituzionale della prevenzione
  • Il sistema di vigilanza e assistenza.

UD “A2”. 4 ore

  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08

UD “A3” 8 ore

  • Il processo di valutazione dei rischi.

UD “A4” 4 ore

  • Le ricadute applicative e organizzative della valutazione dei rischi
  • La gestione delle emergenze
  • La sorveglianza sanitaria.

UD “A5” 4 ore

  • Gli istituti relazionali: informazione, formazione, addestramento, consultazione e partecipazione.

Verifica finale delle competenze

Modulo B

Modulo B (48 ore comuni a tutti i settori produttivi)

UD “B1” - Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti

UD “B2” - Ambiente e luoghi di lavoro

UD “B3” - Rischio incendio e gestione delle emergenze – Atex

UD “B4” - Rischi infortunistici:

  • Macchine impianti e attrezzature
  • Rischio elettrico
  • Rischio meccanico
  • Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci
  • Mezzi di trasporto (cenni): ferroviario, su strada, aereo e marittimo

UD “B5” - Rischi infortunistici (cenni):

  • Cadute dall’alto

UD “B6” - Rischi di natura ergonomica e legati all’organizzazione del lavoro:

  • Movimentazione manuale dei carichi
  • Attrezzature munite di videoterminali

UD “B7” - Rischi di natura psico-sociale:

  • Stress lavoro-correlato
  • Fenomeni di mobbing e sindrome da burn-out

UD “B8” - Agenti fisici

UD “B9” - Agenti chimici, cancerogeni e mutageni, amianto

UD “B10” - Agenti biologici

UD “B11” - Rischi connessi ad attività particolari:

  • Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione rifiuti (cenni)
  • Rischi connessi all’assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcol

UD “12” - Organizzazione dei processi produttivi

Verifica finale delle competenze

Modulo C

Modulo C (24 ore)

UD “C1“ 8 ore

  • Ruolo dell’informazione e formazione

UD “C2“ 8 ore

  • Organizzazione e sistemi di gestione

UD “C3“ 4 ore

  • Il sistema delle relazioni e della comunicazione
  • Aspetti sindacali

UD “C4“ 4 ore

  • Benessere organizzativo compresi i fattori di natura ergonomica e da stress lavoro correlato

Test di verifica finale delle competenze acquisite