Attenzione! E' possibile che si verifichino problemi per la visulizzazione di questa pagina web con il browser in uso. Per un miglior utilizzo si consiglia di aggiornare il browser.
 

Corsi professionalizzanti

Percorso professionalizzante "Trade Finance Expert"

Lo sviluppo di professionalità incaricate all’assistenza e al supporto consulenziale della clientela è indispensabile e strategico per una banca sempre più orientata a un processo d’integrazione e sviluppo internazionale.  Il percorso Trade Finance Expert risponde a questa finalità, formando figure professionali esperte in operazioni con l’estero con competenze utili a supportare le esigenze della clientela nelle vendite sui mercati esteri.

Il percorso è articolato in 4 moduli che possono essere frequentati anche singolarmente ma solo chi frequenta l’intero percorso potrà misurarsi con un test di verifica finale, che ne attesterà le competenze di “Trade Finance Expert”.


Destinatari

Addetti dell’area internazionale, del servizio estero, specialisti estero dell’ufficio fidi e legali, gestori imprese, direttori e vice di Filiale.


Programma didattico

I moduli

  • Modulo 1 - Operazioni con l’estero
  • Modulo 2 - Incassi e crediti documentari
  • Modulo 3 - Garanzie bancarie internazionali
  • Modulo 4 - Trade Finance

Modulo 1

  • I mercati esteri: rischi, criticità e diversità
  • Esigenze della clientela nelle vendite sui mercati esteri e opportunità per la banca
  • Aspetti tecnici delle vendite verso l’estero
  • Fasi di una transazione commerciale con l’estero
  • Contrattualistica internazionale e linee guida per la negoziazione di un contratto internazionale
  • Consegna della merce e Incoterms® della ICC
  • Esame dei singoli Incoterms®
  • Ordinamento valutario e sistemi di pagamento
  • Anticipi e finanziamenti all’import e all’export con o senza destinazione
  • Operazioni in cambi
  • Forme di pagamento per l’estero
  • Assegno bancario estero
  • Incasso documentario norme sugli incassi documentari (NUI 522 della CCI)
  • Documenti contro pagamento a vista (D/P-CAD), contro accettazione (D/A) di tratta o di rilascio di impegno a pagare
  • Documenti contro pagamento e/o accettazione con rilascio di garanzia bancaria
  • Incasso semplice, elettronico
  • Cenni sui Crediti documentari e sulle Garanzie bancarie a prima richiesta

Modulo 2

  • Uniform Customs and Practice for Documentary Credit (UCP)
  • International Standard Banking Practice (ISBP)
  • Obblighi e responsabilità della banca emittente, designata, confermante, avvisante
  • Parti del credito documentario e forma
  • Crediti documentari con o senza conferma
  • Fasi del credito
  • Richiesta di emissione del credito
  • Rischio tecnico per la banca
  • Designazione, conferma, Silent confirmation. Star del credere
  • Utilizzo del credito
  • Documenti nel credito documentario e criteri per il loro esame
  • Fattura commerciale, descrizione della merce e merce non richiesta dal credito documentario
  • Documenti di trasporto, di assicurazione delle merci e copertura
  • Certificati di origine, di ispezione, dichiarazioni
  • Tolleranze merce, importo, prezzi unitari, spedizioni parziali e proibite
  • Provvedimenti di urgenza riguardanti il blocco dei pagamenti (art. 700 c.p.c.)
  • Credito trasferibile e cessione del ricavo
  • Credito rotativo e back to back
  • Sconto pro-soluto di un credito documentario con pagamento differito

Modulo 3

  • Funzione delle garanzie bancarie internazionali e dei crediti di firma
  • Garanzie fideiussorie nell’ordinamento giuridico italiano
  • Garanzie bancarie nel commercio estero
  • Garanzie fideiussorie e autonome
  • Elementi essenziali delle garanzie bancarie internazionali
  • Struttura delle garanzie
  • Norme uniformi per garanzie a richiesta: le URDG della ICC, pubbl. 758
  • Richiesta di emissione di una garanzia bancaria e Formulario Swift MT 760 di emissione garanzia bancaria
  • Scarico delle garanzie
  • Garanzia di mancato pagamento (payment guarantee), di restituzione dell’acconto/advance payment bond), dell’offerta (bid bond) e di esecuzione (performance bond)
  • Stand by Letter of credit
  • Modelli uniformi, schemi di garanzie bancarie internazionali ed esame di casi

Modulo 4

  • Contesto e strumenti del trade finance
  • Schede “Rischio” Paese, “Report” e Chiavi di lettura in rapporto alla gestione economico/finanziaria da parte della clientela
  • Esame delle variabili, dei rischi e delle principali criticità del commercio internazionale
  • Banca e contratti
  • Incoterms®, mezzi di pagamento e di garanzia
  • Impegni della banca emittente (import), confermante (export), fasi del credito, utilizzo e suo regolamento
  • Garanzie a richiesta, Stand by Letter of credit e condizioni per la loro efficacia
  • Strumenti di garanzia internazionale a tutela dell’importatore
  • Forniture con pagamento dilazionato nel medio/lungo termine e il forfaiting
  • Sconto pro-soluto (without recourse) di titoli cambiari e non cambiari
  • Assicurazione dei crediti come strumento di prevenzione dell’insolvenza
  • Limite di credito, valore assicurabile e percentuale di copertura
  • Insolvenza “di diritto”, “di fatto”, termine costitutivo del sinistro (TCS) e indennizzo
  • Principali compagnie di assicurazione crediti export
  • Nuove frontiere del Trade Finance per la Banca e integrazione tra Contratti, Incoterms®, Trade Finance, Crediti documentari, Garanzie e Supply Chain Finance